blog

Per non sbagliare.

È stato un anno duro, in cui ho investito molto (troppo?) sul prossimo futuro, ma se ho coltivato bene l’anno prossimo dovrebbe essere uno di quelli di buon raccolto. Allora ragazzi davvero ci auguro un anno carico come un van pimpato & arrugginito come dopo una rapina da film, poi, se son fiori fioriranno, se son cachi… 😉

%d