Schizzare. /schiz·zà·re/ transitivoDisegnare a tratti rapidi e sommari, abbozzare. (s. un ritratto; s. un panorama, etc.)

Se penso al mio lavoro la prima parola che mi viene in mente è questa: schizzare.

La definizione esposta, molto comune per altro, sia sommaria e poco precisa poichè non parla dello schizzare come del primo elemento concreto e leggibile nel processo di creazione. Il primo momento in cui un’idea diventa forma leggibile. Un elemento abbozzato forse, ma fresco, forte, dinamico e sincero. Un elemento basilare per affrontare poi la successiva fase di un progetto e cioè la selezione della forma con il suo significato e la progettazione di un elemento adatto alla comunicazione visiva. “Schizzare” insomma è disegnare le idee. Non è cosa da poco e dovrebbe essere materia per tutti.

Mi chiamo Cristiano Andreani, classe 1973. Nato e cresciuto in Urbino. Mi occupo di comunicazione e di storytelling. Sono un curioso per natura e da ciò che osservo e ascolto traggo elementi per comporre nuovi elementi per comunicare.

Open 24 hours. Rappresenta bene la testa di chi deve creare sempre nuove connessioni tra input, concetti, visual e forme grafiche. Sintetizzare è un ciclo continuo, bellissimo e talvolta tedioso.

Sono consulente creativo e visual designer. Se dovessi sintetizzare, direi che sono a cui piace illustrare cose. Ho una buona tecnica grafico-illustrativa, una passione smodata per i caratteri, per il lettering e per le parole parlate e scritte. Sento la necessità di raccontare e di rappresentare in forma visiva e scritta ciò che immagino.

Vivo a Pesaro, culla a volte inconsapevole di creatività, disegno artistico e comunicazione. È una città unica nel suo genere, protetta da due monti che bagnano i loro piedi nel mare adriatico.

un saluto prima delle ferie.

Essere un creativo con la passione per la comunicazione mi “costringe” ogni tanto a spiegare il mio punto di vista, ciò che penso, ciò che amo e ciò a cui ambisco, solitamente in forma grafica: t-shirt, poster o appunti. Ultimamente anche in forma di chiacchiere in radio, con la family di Valvola® onair. Chi mi conosce me lo dice spesso: “Parli, parli. Pure troppo.”

In winter.

Disegnare le idee è il mio lavoro, liberare e diffondere la creatività dai suoi stereotipi la mia piccola missione. Collaboro con l’iper team di Officine Creative Marchigiane con cui sto sviluppando il progetto VALVOLA®.

Faccio parte di un trio che si fa chiamare ROOKIE FARM INC. con cui sto realizzando una eBike elettrica retroModern e una serie di t-shirt in tiratura super limitata.

In radio.

Sono babbo, compagno fedele e scout, laico. Amo il silenzio e la gente che non si accontenta. Ho un motard nipponico da passeggio, leggo molto, vorrei suonare l’armonica a bocca, avere la pace nel mondo e che la gente capisse che non c’è più tempo da perdere, io almeno non ne ho più.

“quello che non ho viaggiato viaggiando, l’ho fatto immaginando”

In Marocco con gli scout cngei.

2 pensieri su “About me.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...