Hotel icon set 2015

hotel

Raccontare i plus di un hotel di riviera. Con le icone, si può!

Camere con terrazzo, aria condizionata e tv. Cassetta di sicurezza, beauty case, cocktail & bar, ascensore, bicicletta gratuita, parcheggio, piscina, convenzione con stabilimento balneare, pagamento con carta di credito, wifi free.

Icon design

icone-brandi

L’icon design è un servizio poco apprezzato in terra italica, dove è più facile usare ciò che si trova nei supermarket del vettoriale a basso prezzo e zero identità. Le “icone” vanno considerate in tutto per tutto degli elementi della corporate identity aziendale. Poter realizzare gli elementi in base alle proprie parole chiave e coerentemente con lo stile grafico adottato, può fare la differenza. Con Officine Creative Marchigiane, Brandi Costruzioni sta intraprendendo un percorso di restyling del brand e una “quadratura” sulla comunicazione della propria identità aziendale.

Farcita.

farcita rust

Nuovo brand nel movimentato mondo del food & beverage del pesarese. Farcita porta in città la baked potato, un real street food molto England, ma che ha un percorso lungo un continente.

Il lettering “handmade” scelto è un omaggio esplicito al mondo delle insegne all’italiana anni ’50, famose nel mondo e purtroppo quasi dimenticate in patria.

Il nome invece racconta il prodotto in maniera semplice e diretta: una patata cotta al forno, successivamente mantecata e farcita di tipicità italiana. Un cibo di strada che diventa tipicità ed eccellenza. La formula è semplice e sana e siamo convinti, sarà un vero successo. La collaborazione con Officine creative Marchigiane continua con successo.

Kite, party & rock on the beach.

IMG_5692

Il mare, i parties e gli sport acquatici. Tre cose abbastanza lontane dai miei mood. Come si fa a “disegnare l’idea” di una cosa che non si conosce o non si ama particolarmente? Questo aspetto, per un creativo è davvero importante. Ci sono diverse cose da tenere in considerazione. Lo ricerca, in primis. Non c’è nulla che non possa essere conosciuto se ci si mette in testa di studiarlo. L’empatia che si deve creare con chi queste cose invece le ama e le vive profondamente. I punti di contatto, ovvero trovare le connessioni con gli elementi “in comune” a chi vive (e ti commissiona) un visual. In questo caso sono la passione con cui ognuno di noi vive i propri amori, la storia visiva che questi temi propongono –il kite/surf, la musica e i party hanno una valanga di storia “grafica”– ed infine il rock, che non è solo musica, ma è linguaggio, comunicazione e soprattutto l’approccio alla vita di chi deve urlare e condividere le proprie passioni.

Il kite surf rock party è a Pesaro ed è organizzato dal Kyte Beach Pesaro e dai ragazzi del FactoryLab. #staykite

Welcome

Daisy_2016

“I feel someone looking at my backside”. Se poi il “backside” è quello di Daisy Duke o quello della Plymouth Road Runner del 1971 decidetelo voi. Welcome to Hazzard County è la scritta su un cartello che compare sulla sigla iniziale di “Hazzard”, una serie che ha toccato parecchio l’immaginario della mia generazione. Questo è il mio omaggio, ma va detto che di questa Tshirt graphic ho curato il concept, la tipografia e il layout. Il disegno invece è di quella “belva” di Umba “PastaVolante” Stagni. Agli esecutivi di stampa Don Emanuele Barduagni from Cattabrighe. Stampa: SeWhat Bologna. Paura.